Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Apparato digerente - Gastroenterologia ed endoscopia digestiva > Acidi biliari
Segna Forum Come Letti

   

Acidi biliari

Acbil
 

Buongiorno dottori, a seguito di un prurito migrante insorto sei mesi fa ho fatto le analisi degli acidi biliari che sono arrivati a 12,30. Ho fatto l'ecografia addome completo risultata negativa e valutato transaminasi, bilirubina, fosfatasi alcalina, ggt, tutto nella norma. Mi hanno prescritto ursobil per un mese, ma il prurito non sta passando. Inoltre da due anni faccio una, due volte al giorno feci molli non formate. Psicologicamente non ce la faccio più. Ora ho la visita dall'epatologo ed ho paura mi faccia controllare autoanticorpi ed hcv. Poi gastroenterologo, poi ancora ematologo perché ho paura che questo prurito abbia altre cause, nonostante due visite dermatologiche dove mi si diceva che era psicosomatico (poi vado a scoprire i sali biliari) e emocromo fatto cinque mesi fa con glicemia, transaminasi, colesterolo, trigliceridi nella norma. Prendevo olanzapina, tolep, trittico che ho sospeso da poco. Grazie mille per il vostro supporto.

Leggi altri commenti
Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, non riuscire ad andare di corpo più di una volta a settimana è grave? Alla lunga la stitichezza cosa può comportare?
Se andiamo in bagno una volta alla settimana perché abbiamo sempre fatto cosi stiamo sbagliando qualcosa da sempre. Perché nel frattempo, mentre non evacuiamo, continuiamo a mangiare almeno tre volte al giorno… Alla lunga la stitichezza può essere una concausa dei bruciori di stomaco, di addominalgie diffuse, di reflusso gastroesofageo, litiasi colecistica, ernia transiatale, scarso appetito, insonnia, alitosi, sonnolenza, nervosismo, ecc. Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 01:39 AM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2021, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X