Connect With Us

Facebook Twitter Google Pinterest YouTube
Home > Salute: consigli del medico, esperienze dei pazienti > Chirurgia colonproctologica > Emorroidectomia, e dolore post operatorio.
Segna Forum Come Letti

   

Emorroidectomia, e dolore post operatorio.

desversen
 

Salve,

dopo aver passato due ascessi perianali, e due fistole trattate con setone e fistuloctemia, sono stato operato per la terza volta per la rimozione di una marisca e un grosso gavicciolo emorroidario di 3grado ad ore 3 attaccato alla marisca, con tecnica ultracision.

Il giorno dopo l'intervento stavo benissimo, tuttavia non ero ancora andato di corpo, stavo proprio bene, riuscivo a farmi i lavaggi tranquillamente senza sentire dolore, e camminare liberamente.
Tuttavia sono andato a cena da amici, e ho mangiato una zuppina con legumi, leggermente piccante (ahimè, sono stato davvero uno sciocco), e stamattina ho evacuato 3 volte, e il bruciore post evacuzione è stato forte, mi ha quasi impedito di camminare dritto, e sono tutto il giorno in casa steso, con la ferita che spurga del siero. Non voglio prendere antidolorifici anche perché non ce li ho, ed essendo domenica non posso andare a comprarli.

C'è qualcosa che mi possa far lenire un pò il dolore? Risciaqui ? Creme?

MIGLIOR COMMENTO
Dott. Giuseppe D'Oriano
Citazione:
Originariamente Inviato da desversen Visualizza Messaggio
Salve,

dopo aver passato due ascessi perianali, e due fistole trattate con setone e fistuloctemia, sono stato operato per la terza volta per la rimozione di una marisca e un grosso gavicciolo emorroidario di 3grado ad ore 3 attaccato alla marisca, con tecnica ultracision.

Il giorno dopo l'intervento stavo benissimo, tuttavia non ero ancora andato di corpo, stavo proprio bene, riuscivo a farmi i lavaggi tranquillamente senza sentire dolore, e camminare liberamente.
Tuttavia sono andato a cena da amici, e ho mangiato una zuppina con legumi, leggermente piccante (ahimè, sono stato davvero uno sciocco), e stamattina ho evacuato 3 volte, e il bruciore post evacuzione è stato forte, mi ha quasi impedito di camminare dritto, e sono tutto il giorno in casa steso, con la ferita che spurga del siero. Non voglio prendere antidolorifici anche perché non ce li ho, ed essendo domenica non posso andare a comprarli.

C'è qualcosa che mi possa far lenire un pò il dolore? Risciaqui ? Creme?
Gentile Desversen
E' risaputo che il decorso post operatorio, di interventi che prevedono asportazione del tessuto emorroidario(emorroidectomia) e di cute(marische)del margine anale, è doloroso anche con l'uso del bisturi a radiofrequenza(Ligasure)
La sintomatologia dolorosa, in tutti i casi di utilizzo di bisturi, come il Ligasure, che creano ustioni ed escare, è assente nei primi giorni ma compare regolarmente con la solita intensità appena che cade l'escara(rivestimento dell'ustione)
Ecco spiegato il perché della tua sintomatologia "tardiva"
Tranquillizzati, non è successo niente, tutto rientra nel risaputo decorso doloroso post operatorio delle emorroidectomie.
L'utilizzo di analgesici è sempre indicato è la scelta del farmaco e legata all'intensità della sintomatologia dolorosa.
Se il dolore è intenso la tachipirina, da sola, potrebbe non bastare.
__________________
Dott. Giuseppe D'Oriano. Telf.3356604112 E-mail doriano1955@libero.it
Docente Scuola Speciale ACOI di Coloproctologia. Chirurgo Coloproctologo A.S.L.NA1 PO. S.M.d.P.Incurabili.Napoli
Leggi altri commenti
desversen
 

quarto giorno, ho ancora male, e la zona gonfia. Un pò di benessere se ci si siede in una bacinella con acqua tiepida. Fuorisce molto muco.. spero sia normale.

Ancora mi domando come mai il giorno dopo l'operazione stavo benissimo

312643
 

di solito la prima settimana per tutti gli interventi è sempre quella più critica.
penso ancora un paio di giorni e inizierai a migliorare piano piano.
coraggio!
dico coraggio perchè tra qualche mese ci dovrò passare anche io,,,,

desversen
 

Grazie, che poi non è bruciore, ma come se avessi un ramoscello secco nel culo

Dollina
 

desversen, ma sulla marisca ti hanno dato punti oppure hanno lasciato guarire per seconda intenzione? oggi come va il tuo decorso??

desversen
 

di solito si fanno guarire per seconda intenzione solo ascessi da quanto ne so !
Mi hanno messo i punti, interni, di quelli che si riassorbono.

Oggi sono al quinto giorno, ieri ho messo la testa fuori di casa e fatto un giretto pian pianino nel quartiere, non sono però andato in bagno e quindi forse è stato quello che mi ha alleviato un pò. Questa mattina un pò meglio, ma ancora non riesco a controllare bene il buchetto e sento che è ancora gonfio, come se ci fosse dentro qualcosa di ruvido.. tra poco dovrei andare in bagno, vediamo un pò come va !

Il dolore è simile a quello dopo il posizionamento di setoni

312643
 

non ho esperienze simili in merito.
ho capito dovrò soffrire un pò!

desversen
 

ho appena evacuato, il dolore è stato intensissimo, e sono al 5 giorno. Ricordo cmq che NON ho preso antidolorifici, la prossima volta vado di ibuprofene, che quantità? ho preso una pastiglia da 400 un'ora fa ma il dolore quando stringo c'è ancora

312643
 

scusa la domanda ma chi ti ha operato non ti ha dato qualche indicazione su come controllare/alleviare il dolore?????
chiamali,,,,
non essendo un dottore non mi sento di darti consigli (se ero al posto tuo io avrei preso almeno un oki).
ho ragione allora a temere l'intervento per la marisca anche se è difficile stabile se il dolore sia dovuto più alla marisca che alla emorroidectomia,,,,,
prova a chiedere qualche consiglio al dr. d'Oriano qui sul forum
ciao

desversen
 

sì mi hanno detto di prendere tachipirina ma io non ho preso niente perché di solito preferisco sopportare, e ho un alto grado di sopportazione del dolore

desversen
 

Grazie dottore, sempre gentilissimo

desversen
 

ah, il chirurgo ha usato Ultracision, quindi non ci son state ustioni !

(e ho molta perdita di muco)

Dott. Giuseppe D'Oriano
 

Citazione:
Originariamente Inviato da desversen Visualizza Messaggio
ah, il chirurgo ha usato Ultracision, quindi non ci son state ustioni !

(e ho molta perdita di muco)
Non differisce molto dal Ligasure, anche l' Ultracision con gli utrasuoni crea ustioni.
Quello che definisci muco non è altro che la densa secrezioniedella ferita aperta ustionata.

__________________
Dott. Giuseppe D'Oriano. Telf.3356604112 E-mail doriano1955@libero.it
Docente Scuola Speciale ACOI di Coloproctologia. Chirurgo Coloproctologo A.S.L.NA1 PO. S.M.d.P.Incurabili.Napoli
desversen
 

Con 400mg di ibuprofen 40 min prima a stomaco quasi vuoto il dolore all'evacuazione è sopportabile!

Leggi altri commenti

Profilo del medico - Dott.ssa Raffaella Ferrando

Dott.ssa Raffaella Ferrando
Nome:
Raffaella Ferrando
Comune:
Bastia d'Albenga
Provincia:
SV
Telefono:
0182-20485
Azienda:
Bastiamedica
Professione:
Radiologo specialista in Gastroenterico e Funzionalità pelviperineale
Specializzazione:
Radiodiagnostica
Contatti/Profili social:
sito web
Domanda al medico
Dott.ssa Ferrando, come è possibile essere stitici, pur mangiando sano e conducendo una vita normale?
E' possibile. Le cause della stitichezza conducendo una vita sana e mangiando sano possono essere sostanzialmente due:
  • Insufficiente apporto idrico, cioè bere troppo poco;
  • Dissinergia della muscolatura del pavimento pelvico con alterazione dell’atto espulsivo.
Leggi tutto
   
Strumenti Discussione



Adesso sono le 15:40 PM.




Powered by vBulletin® Version 3.8.7
Copyright ©2000 - 2019, vBulletin Solutions, Inc.
Content Relevant URLs by vBSEO 3.6.0 PL2

Per offrirti il miglior servizio questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione acconsenti al loro impiego. Maggiori informazioni qui.

X